Quanto costa dog sitter?

Di questi tempi, è una bella cosa notare che ci sono ancora persone disposte a prendersi cura degli animali domestici nonostante i loro orari frenetici. I cani sono i migliori amici dell’uomo, hanno una personalità fedele e sono giocosi. E possono difendere i loro padroni nel momento del bisogno.

Tuttavia, quando i padroni sono occupati, qualcuno deve prendersi cura di loro. I proprietari di cani che vivono nelle zone rurali e urbane possono assumere un cosiddetto “dog sitter” per quando sono lontani, al lavoro o in vacanza; e quando lo fanno, devono sapere quanto costa. Si può spendere un po’ per trovare qualcuno di cui ci si possa fidare, ma alla fine ne vale la pena.

Come gli esseri umani hanno bisogno di cure particolari, dell’attenzione e dell’alimentazione, anche i cani, quando i loro padroni sono via al lavoro, o occupati o in viaggio, necessitano di qualcuno che se ne occupi. Il costo di un dog sitter dipende da molti fattori, e va dai 10 agli 80 euro. Ci sono dog sitter che possono richiedere che il proprietario del cane paghi anche per le sue spese di viaggio e per altri servizi aggiuntivi, come ad esempio portare a spasso o fare il bagno al cane, etc.

La maggior parte dei dog sitter addebita una tariffa per ogni ora di servizio. Tra le variabili principali che influenzano il prezzo di un dog sitter vi sono  il numero di cani che necessitano di essere curati e il numero di ore per le quali si desidera avere il cane curato. Alcuni proprietari di cani che sono lontani o in viaggio chiedono che i loro cani siano curati per una notte o di un paio di giorni. Ciò significa che il servizio per questi cani includerà l’alimentazione, l’esercizio fisico e un bagno.

A meno che il proprietario del cane non abbia già un dog sitter di fiducia, il modo migliore per trovarne uno è quello di chiedere al proprio veterinario. Anche la maggior parte dei negozi di animali locali saranno in grado di mettervi in contatto con un dog sitter certificato in grado di garantire un buon servizio. Se sarete lontani per diversi giorni, potreste prendere in considerazione di ospitare il dog sitter nella vostra casa, in modo che con un bonus extra possa curare anche quest’ultima.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *