Quanto costa giocare a ping pong?

Il ping-pong, o tennistavolo, è uno degli sport più convenienti a cui si possa giocare, oltre ad essere molto divertente e spettacolare quasi a qualsiasi livello lo si giochi.

Un tavolo da ping-pong può essere acquistato a un prezzo da 150 euro in su. Un buon tavolo da gioco a livello di torneo può costare finanche 500 euro o più. Esistono modelli pieghevoli molto leggeri, ma in generale sono migliori i tavoli più pesanti con un massiccio bordo in legno laterale. Esistono varie marche famose che nell’ambiente del tennistavolo vi sapranno dire.

Le racchette da ping-pong hanno costi compresi da qualche decina di euro fino a 300 euro o più per quelle usate dai giocatori di altissimo livello. In genere, vengono assemblate montando due gomme su un telaio. Una singola gomma può costare da 10 a 60 euro, mentre il telaio può costare poche decine di euro o superare i 100 euro nel caso si opti per uno di buon livello.

L’abbigliamento del ping-pong ha costi molto limitati, dato che vanno bene una maglietta e un pantaloncino, oppure una tuta. Se non si giocano partite ufficiali, si può quindi usare un abbigliamento che si ha già, mentre quando si gioca per il proprio club, anche a livelli da principiante, in genere si utilizza l’abbigliamento con il nome del club e lo sponsor.

Il costo dell’iscrizione a una delle numerose associazioni di tennistavolo presenti in ogni provincia italiana è compreso tipicamente fra i 100 ed i 200 euro. In questa cifra talvolta è compresa anche l’iscrizione alla Fitet e/o al CSI, necessaria per poter partecipare ai relativi tornei. Eventuali lezioni private da parte di giocatori di buon livello possono andare da circa 10 euro in su per ora.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *