Quanto costa trapianto capelli?

Se state perdendo i capelli, non c’è bisogno di sentirsi in dovere di indossare un cappello per il resto della propria vita, se si desidera nascondere questo fatto. Invece, oggi ci sono alcuni semplici passaggi con cui affrontare il problema, che colpisce migliaia di persone ogni anno.

Innanzitutto, esistono diversi farmaci che possono rallentare e addirittura fermare la perdita di capelli negli uomini, ma sebbene ciò possa evitare un peggioramento del problema, questi farmaci non possono ripristinare i capelli che sono già andati persi. Ecco dove l’intervento chirurgico di trapianto di capelli è consigliabile. Le più recenti tecniche chirurgiche sono sicure ed efficaci per i maschi, rendendo questa sicuramente un’opzione assai attraente per molti di loro.

Per la stragrande maggioranza degli uomini – in particolare di coloro che soffrono di “calvizie maschile” – la perdita dei capelli è di origine genetica. La condizione si verifica quando gli ormoni specifici interagiscono con i follicoli dei capelli sulla parte superiore della testa, invadendo il sito recettore e impedendo di legarsi con il fusto del capello. Col tempo questo provoca una miniaturizzazione dell’albero e del follicolo. Cosa si può dunque fare al riguardo per rimediare?

Prima di tutto, è possibile provare i farmaci cui facevamo cenno in precedenza, che inibiscono la crescita degli ormoni e contribuiscono a rallentare il processo di perdita di capelli, ma ricordate che questi farmaci non possono restituire i capelli che avete già perso. In tal caso, è preferibile l’intervento chirurgico di trapianto di capelli, che risulta praticamente indolore.

Infatti, il ripristino dei capelli è oggi possibile, dato che funziona con il trapianto di follicoli “resistenti” dalla nuca alla zona di diradamento sulla parte superiore della testa. Dato che questi follicoli trasferiti mantengono la loro resistenza genetica a quella dell’ormone, continueranno a crescere come prima. Quindi questa può essere una soluzione efficace per molti maschi.

L’intervento chirurgico di trapianto di capelli è attualmente il modo più diffuso e meno costoso per trapiantare i follicoli dei capelli negli uomini. Eseguito nel comfort dello studio del medico, si tratta di una procedura chirurgica intensiva. In seguito all’applicazione di un leggero sedativo, una sottile striscia di 20 cm di pelle e pelo del donatore viene rimossa dalla parte posteriore della testa. Il sito è poi cucito e chiuso, e totalmente mascherato con i capelli circostante.

Utilizzando un microscopio binoculare ad alta potenza, una squadra di assistenti appositamente formati taglierà la striscia di capelli del donatore in un certo numero di piccoli micro-innesti. Il taglio della striscia del donatore deve essere estremamente preciso perché l’obiettivo è quello di isolare ed ottenere innesti di varie dimensioni. Alcuni innesti conterranno solo un follicolo pilifero, mentre gli innesti più grandi conterranno due, tre, o quattro follicoli piliferi ciascuno.

Con una procedura che potrebbe richiedere fino a un giorno intero, il chirurgo trapianta in modo casuale gli innesti in centinaia di piccole mini-fessure nel cuoio capelluto. Il chirurgo posizionare gli innesti più piccoli davanti, in modo irregolare. Quelli più grandi, invece, sono collocati più indietro per creare più pienezza e densità. L’efficacia del trattamento negli uomini sarà determinato dal numero di innesti trapiantati dal chirurgo: in genere, da 1.500 a 3.000 in una sola seduta.

Il costo per la chirurgia di sostituzione dei capelli dipende dal paziente e dalla sua situazione specifica e in particolare del numero di innesti di unità follicolari da collocare. Tenete presente che un chirurgo non sarà in grado di fornire un numero esatto di anticipo, poiché ci sono molte variabili che entrano in gioco, compresa la misura della perdita di capelli, la calvizie e la densità e spessore desiderati. In media, il numero di innesti necessari può variare tra 1.000 e 3.000.

Anche se i prezzi possono iniziare da circa 3 euro per trapianto, il costo tipico sarà da circa 4 a 8 euro ciascuno. Il costo per l’innesto di solito riflette la reputazione del chirurgo, l’atmosfera della clinica, il numero di assistenti, e le spese generali del chirurgo. In alcuni casi, i chirurghi potranno ridurre il prezzo di un innesto, se se ne acquista un gran numero in una sola volta. Inoltre, alcuni chirurghi sono disposti a lavorare per un importo forfetario per la procedura.

Quest’ultimo può essere di circa 5.000 euro per circa 1.000 innesti. In generale, ci si può aspettare di pagare tra 3.000 e 7.000 euro per un intervento chirurgico di trapianto di capelli, a seconda della situazione e delle esigenze specifiche. I costi variano ad es. in base al grado di calvizie, alla densità di rinfoltimento desiderato, alla specifica difficoltà, etc. Ovviamente, la chirurgia del trapianto di capelli è considerata chirurgia estetica. Perciò, occorre pagare per le spese di tasca propria.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *